La Cattedrale di Barcellona

L’attuale Cattedrale di Barcellona è stata costruita sui resti di basiliche precedenti e per questo motivo potrete osservare diversi stili artistici sviluppati nel corso dei secoli.

Le sue origini risalgono ai primi tempi del Cristianesimo. Nonostante ciò, la maggior parte della struttura conservata risale al XIII secolo, quando la costruzione della la basilica gotica è iniziata.

La sua imponente facciata segue lo stile neo-gotico, ed è stata costruita nel tardo Ottocento.

Particolarmente notevoli sono il cortile gotico all’interno, la cripta con la bellissima tomba rinascimentale (dedicata a Santa Eulalia), e il bel chiostro gotico dal Quattrocento.

Ingresso

È possibile visitare la chiesa, il chiostro, la terrazza e il museo annesso.

Orario

Da lunedì a sabato 13.00 a 17.00h Domenica e festivi, tranne il 25 dicembre: dalle 14.00 alle 17.00h

Prezzo

Ingresso generale: 6€ Ingresso ridotto: 4€

Indirizzo:

c / Pla de la Seu, ​​s / n 08002 Barcelona.

Trasporti pubblici

  • Metro: L4, fermata Jaume I / L3, fermata Liceu.
  • Autobus: 17, 19, 40, 44

Storia della cattedrale

Costruzione

La Cattedrale di Santa Eulalia i la Santa Creu i (Santa Eulalia e La Santa Croce) ha attraversato molte fasi di costruzione.

La prima chiesa cristiana risale al IV secolo. Questa prima cattedrale fu distrutta dagli arabi nel IX secolo.

Con l’arrivo del conte di Barcellona Ramon Berenguer I fu restaurata in stile romanico nel 1045. Di questa costruzione rimane attualmente solo la Capella di Santa Lucia .

Nel XIII secolo la cattedrale fu ampliata e ricostruita da re Giacomo II che iniziò la costruzione della cattedrale gotica, completata in 150 anni. Questi primi lavori sono realizzati dagli architetti Jaume Fabre, Bernad Roca e Arnau Bagues .

L’ attuale facciata e la torre principale, alta 70 metri, sono risalenti al XIX secolo e corrispondono alla costruzione opera dell’architetto Josep Mestres i font che rimase fedele allo stile originale neo-gotico basandosi su un disegno originale del XV secolo.

Interno

La Cattedrale di Barcellona contiene tesori di spettacolare bellezza , come l’altare maggiore e il coro. Le sedie sono state decorate con dettagli sorprendenti sui pinnacoli sottili e decorazioni in legno che rappresentano gli stemmi di varie monarchie europee.

Sull’altare potrete osservare la custodia decorata in oro e argento, risalente al XV secolo. Nelle cappelle vi sono magnifiche pale d’altare gotiche e barocche, realizzate da grandi artisti locali come Bernat Martorell, Lluís Borrassá o Gabriel Alemany .

Degna di nota è anche la meravigliosa tomba rinascimentale di Santa Eulalia situata nella cripta e le sculture intorno all’altare e ubicate nel chiostro e nelle varie cappelle come la famosa scultura del Cristo di Lepanto, risalente al XVI secolo.

Santa Eulalia

La chiesa è dedicata alla santa patrona di Barcellona, Santa Eulalia.

Nel giardino del bellissimo chiostro gotico costruito nel XV secolo vivono tredici oche che ricordano l’età di Santa Eulalia quando fu martirizzata dai romani per la sua religione sotto l’era del’imperatore Diocleziano.