La basilica della Sagrada Familia Barcellona

La basilica della Sagrada Familia si trova al centro del quartiere Eixample, il quartiere in cui viveva la borghesia catalana alla fine del Ottocento.

Si tratta di uno dei più spettacolari e suggestivi lavori di Antoni Gaudí, il più noto architetto modernista catalano.

La Sagrada Familia fu il suo progetto più ambizioso, al quale dedicò corpo e anima diventando la sua più grande opera e la sua ossesione fino alla sua morte nel 1926.

Nonostante la chiesa sia ancora in costruzione, l’opera originale di Gaudi è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Particolarmente apprezzati sono la Cappella del Rosario, la cripta dove s è sepolto l’architetto e la facciata della Natività. Q

La Sagrada Familia è una vera e propria opera d’arte in cui ogni dettaglio ha un significato specifico, religioso o non solo.

Vi consigliamo di prenotare una visita guidata o acquistare un ingresso con audioguida online per evitare le lunghe file che spesso si formano all’entarata della basilica.

Biglietti Sagrada Familia

Orari

  • Da ottobre a marzo, dalle 9.00 alle 18.00
  • Da aprile a settembre, dalle 9.00 alle 20.00 -Giorni speciali: 25 e 26 dicembre - 1 e 6 gennaio, dalle 9.00 alle 14:00 h

Prezzi

  • Adulti: 15 €
  • Studenti: 13 €
  • Ingresso gratuito: bambini fino ai 10 anni

Potete anche acquistare un biglietto combinato, se desiderate visitare anche la Casa Museo di Gaudi situata a Parco Guell.

Biglietto per salire alle torri

La Sagrada Familia offre la possibilità di godere di una delle viste più spettacolari della città salendo in cima ai suoi campanili. Per motivi di sicurezza le torri sono accessibili solo con l’ascensore.

Prezzo non incluso: 3 €

Acquista il tuo ticket online e approfitta del prezzo scontato.

Instagram by @visitbarcelona

Barcelona. Always you. Always so beautiful ❤️ Pic by @aga_mundo . Barcelona. Siempre tú. Siempre tan …
@visitbarcelona on

Come raggiungere la Sagrada Familia

Si può facilmente arrivare alla Sagrada Familia con i mezzi di trasporto pubblico, in quanto si trova in una delle zone più centrali e ben collegate della città, l'Eixample.

Indirizzo

Calle Mallorca 401, 08034, Barcellona.

Trasporti pubblici

Metro: L2 e L5, fermata Sagrada Familia. Fermata L3, Verdaguer.

Autobus: 10 19 33 34 43 44 50 51

Storia della Sagrada Familia

Nostante la Sagrada Familia sia ancora in costruzione, vale decisamente la pena visitarla.

L’idea di realizzare questa chiesa monumentale partì dal libraio Josep Maria Bocabella, che voleva costruire un tempio basato unicamente su donazioni popolari.

Il primo architetto che tentò l’impresa fu Francisco del Villar y Lozano che progettò una chiesa neogotica. Dopo vari problemi con il Consiglio del tempio abbandonò il progetto. Gaudí iniziò i lavori nel 1883, trasformando completamente il progetto del suo predecessore.

La idea di Gaudí era quella di costruire la chiesa perfetta completamente visibile anche al di fuori della città e attraverso diverse prospettive.

Simbologia della La Sagrada Familia

Come il resto delle sue opere, la basilica della Sagrada Familia di Gaudì è infusa di simboli spirituali ed esoterici.

L’esterno della chiesa simboleggia la Chiesa universale, rappresentata dagli apostoli (con le quattro torri in ogni faccciata), così come diverse scene della Bibbia.

Le facciat alludono alla vita terrena di Cristo dalla nascita alla morte. Ancora in fase di costruzione è quella che sarà la terza facciata principale del tempio, dedicata alla resurrezione di Gesù.

Facciata della natività

Gaudí stesso completò solo una delle loro facciate, la più significativa della basilica nota come la facciata della ntività.

Questa facciata è rivolta ad est, il lato in cui sorge il sole su strada Marina. L’opera rappresenta la felicità per la nascita di Cristo e le sue pareti sono interamente decorate per rappresentare la completezza della vita.

Facciata della Passione

Questa facciata è situata su via Sardenya ed è rivolta ad ovest. È stata interamente costruita dopo la morte di Gaudì, anche se la sua struttura segue il disegno originale dell’architetto.

La Passione è una facciata nuda, fredda con pochi ornamenti per rappresentare il dolore e la drammaticità della morte di Cristo. Nonostante ciò, è decorata con magnifiche sculture dell’artista Josep Maria Subirachs.

Interno del tempio

Entrando nella basilica è inevitabile sentirsi sopraffatti dall’imponente altezza delle colonne e dalla sua spettacolare belleza, concepita come un enorme foresta allegorica.

L’accesso al tempio vi farà sentire immersi in uun mondo fantastico, il sorprendente universo di Gaudi frutto della sua infinita creatività.