Casa Mila, La Pedrera Barcellona

La Casa Mila, o Pedrera, è una splendida casa modernista costruita tra il 1906 e il 1910 dall'architetto Antoni Gaudi.

Si trova nel cuore del quartiere Eixample, nella via commerciale Passeig de Gràcia.

L’edificio si presenta come un’imponente massa ondeggiante di pietra, popolarmente conosciuta come La Pedrera (la cava di pietra).

Dalla sua spettacolare facciata sono notevoli in particolare le decorazioni in ferro battuto sui balconi, e i camini sul tetto, delle vere e proprie sculture.

Vi consigliamo di visitare la terrazza durante le serate estive, in cui si svolgono concerti musicali con un incredibile sfondo architettonico.

Come arrivare

Indirizzo

c/ Provença, 261-265 08008, Barcelona.

Trasporto pubblico:

Metro: L3 y L5, parada Diagonal

Autobuses: 7 16 17 22 24.

Bus Turistico di Barcellona.

Entrata

Biglietti

  • Ticket Generale 25 €
  • Gratis: Bambini sotto i 7. Membri del Super 3 Club. Docenti accompagnatori (1 per 20 persone). Guide con gruppi. Chaperones per ciechi e disabili.
  • Prezzo ridotto: Studenti, under 18, over 65 e residenti della Catalogna.

Prenotate il vostro biglietto online e saltate la fila!

Orari d’apertura

Aperto 365 giorni all’anno dalle 9 alle 20 (ultima ammissione alle 19)

Durata della visita: circa 1 h

Storia della Pedrera

La Pedrera è stato l'ultimo progetto civile di Gaudí prima di dedicarsi interamente al suo capolavoro: la Sagrada Familia, dal 1918 fino alla sua morte nel 1926.

Il progetto della La Pedrera fu commissionato dal Sig. Pere Milà che dopo aver visto Casa Batlló (un altro edificio di Gaudí che si trova nella stessa strada) ne fu talmente affascinato da chiedere a Gaudì di realizzare un edificio simile.

Dal inizio, però, il rapporto tra la famiglia e Gaudí fu piuttosto conflittuale, principalmente a causa del ritardo nei lavori, ed a causa dei cambiamenti nel bilanbudget iniziale, in costante aumento.

Facciata della Pedrera

La costruzione è caratterizzata dall’uso di tecniche insolitamente moderne per l’epoca, ad esempio l’uso di supporti metallici dietro alla facciata principale.

La facciata è caratterizzata da decorazioni e motivi floreali in ferro battuto tutto i balconi e gli ingressi e il tetto, con i suoi spettacolari camini che ricordano soldati medievali e decorati con piccoli pezzi di vetro e di ceramica rotti è imperdibile durante la vostra visita alla Pedrera!

Interni

L’interno della Casa Milà non è meno impressionante della sua facciata esterna tutte le camere sono ondulate, i tetti curvi e le scale sono caratterizzate da torsioni e forme impossibili.

I cortili interni filtrano la luce del sole attraverso un lucernario, utilizzando la potenza espressiva dei pezzi di ceramica e di vetro creano un effetto davvero particolare.

Leggenda della Pedrera

Ci sono molte interpretazioni su cosa potrebbe rappresentare questo imponente edificio: c'è chi afferma che simboleggia il manto della Vergine, data la estrema religiosità di Gaudi.

Altri vedono nella Casa Mila un’enorme montagna coperta di neve o perfino le onde del mare per via del colore bianco e la forma ondulata della facciata.

In ogni caso, La Pedrera è un chiaro esempio dell’enorme creatività e genialità di Gaudí, che ha apportato nuove soluzioni architettoniche in tutte le sue opere senza rinunciare alla creatività.